Qualcosa su di me


C’è un istante nascosto all’interno di ogni movimento, un gesto, un’espressione… tutto quello che faccio è coglierlo.

_DVK4484-2Nella vita faccio il consulente informatico dal 1995 ma mi hanno sempre attratto l’arte e la comunicazione fin da quando avevo 10 anni e mi misero in mano una chitarra e una Zenith-E, gloriosa reflex russa a pellicola con cui iniziai a giocare col mondo della fotografia.

Anche se la mia vita fotografica è inziata tanti anni fa, solo recentemente, nel 2009, quando nella nostra vita è entrato un batuffolo di pelo chiamato Alphy, ho ripreso a fotografare assiduamente e soprattutto con un obiettivo in mente, diventare un bravo Pet Photographer.


 

Fotografo d’azione

Entrai in contatto con il mondo della cinofilia e iniziai a frequentare le gare di agility dog e fotografarle. Ho sempre prediletto l’azione alla posa, mi piaceva fotografare i cani mentre facevano le loro pazze corse o si arrampicavano in posti improbabili o ancora nuotavano come motoscafi per recuperare una pallina, per diversi anni ho fatto tantissima pratica con soggetti velocissimi e imprevedibili affinando la tecnica, i trucchi del mestiere ma soprattutto imparando a cogliere l’attimo. L’ingresso nel mondo degli eventi sportivi per me è stata la naturale evoluzione.

rough-jack-russell-slalom


Altre attività

Parallelamente ho iniziato ad occuparmi con sempre maggior impegno alla produzione fotografica e di immagine aziendale, grazie a numerosi eventi nei quali sono stato coinvolto in ambito universitario, ho potuto maturare negli ultimi 5 anni una discreta esperienza anche nel reportage di eventi aziendali, convegni, seminari, ma sono stato anche coinvolto in alcune campagne di comunicazione in vari ruoli.

collage_uno1-ads


Fotografia sportiva

Dal 2013 sono diventato “quello che fa le foto di agility”, infatti gran parte della mia attività si svolge sul campo di gara ma per la mia natura curiosa cerco di occuparmi di altre tipologie di fotografia, mi piace riportare certi elementi provenienti anche da generi molto distanti per arricchire il mio stile fotografico, ho riscoperto il piacere della posa e del ritratto e da buona forchetta, ultimamente mi diverto con un po’ di food photography 😉

border-collie-rufus-jumping-eyes


Grafica e foto ritocco

Se come fotografo non posso vantare esperienze decennali, essendomi avvicinato a questa pratica solo recentemente, come consulente informatico e di grafica posso contare su un gran bagaglio tecnico sull’uso del software e della post-produzione accumulato nell’arco di oltre 20 anni.

me-matrix-sleeping


Pubblicazioni

Anche se non si tratta di cose eclatanti (almeno per il momento ;-P), questa passione ha iniziato a darmi anche qualche soddisfazione, in ambito universitario ho potuto documentare, assieme a tantissimi eventi organizzati nel corso degli ultimi 5 anni, uno studio scientifico del prof. Antonio Farris sulla tradizione della Vernaccia della valle del Tirso, che dovrebbe diventare un libro di taglio scientifico che conterrà parte del servizio che ho prodotto a settembre 2013.

calendario-alphy

Sono anche presente con diversi scatti in “I giorni dei Cani”, agenda e calendario 2015 edito da Mursia

io-e-il-caneInfine, la sorpresa di fine 2014 che mi ha riempito di orgoglio, è stata l’inclusione di un mio scatto (una foto oltretutto che ha per me un significato molto importante) nel libro “Io e il Cane” scritto da due miei grandi amici, Manlio Castagna e Roberto Mucelli, oltretutto due delle persone che devo ringraziare se oggi sto scrivendo su questo blog visto che il primo mi ha ispirato moltissimo quando ho ripreso a fotografare ed il secondo ci ha affidato quella meravigliosa creatura che è Alphy.

io-e-il-cane-foto-mucelli